Vota il Ristorante e vinci il Vino

  • Wide (default)
  • Fluid
  • Narrow
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sesto Canto - Palermo

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Pranzare fuori casa e’ l’imperativo di una buona parte dei lavoratori delle grandi citta’, stretti tra orari ravvicinati nel corso della giornata tra lavoro e altri impegni, con pausa molto limitata, il tempo da dedicare alla nutrizione e una fase temporale dedicata a se stessi. A Palermo c’e’ un’isola felice, dove con un rapporto prezzo/qualita’ ottimale si riesce a conciliare le comuni esigenze con l’offerta di antipastino e primo/secondo con cifre che raramente superano i 10/15 euro con calice di vino e caffe’. Il locale e’ molto accogliente, entrando si avverte una bella luce giocosa, e’ ben frequentato e posizionato nelle immediate vicinanze del Centro della Citta’ (zona Politeama). Lo chef, Riccardo Panarello, ha una formidabile esperienza lavorativa pur con la sua giovane eta’; ha talento e buon gusto nell’abbinare i sapori e i condimenti, molto attento alla qualita’ della materia prima e al confezionamento del piatto quale effetto finale (si mangia con i 5 sensi). La ricercatezza e la semplicita’ del menu’ invitano a degustare con calma, apprendendo sempre nozioni in merito all’arte della cucina, accostando ricette tradizionali del territorio a elaborazioni frutto di fantasia ed estro. Ca va sans dire che la sera il Ristorante assume un’altra veste, elegante senza sfarzo, con una diversa tipologia di tovagliato, menu’ e offerta di vini. La dimensione ridotta permette di affrontare la cena con il giusto equilibrio e la naturale calma necessaria per assaporare le proposte, fino all’ultima delizia del dessert. Lo staff del Ristorante e’ molto gentile, attento a seguire le esigenze degli ospiti, lieve e discreto nel seguire il corso della permanenza olfattiva. 

Voto:

Riccardo Rizzo

Sei qui: Home Le vostre recensioni Sesto Canto - Palermo