Vota il Ristorante e vinci il Vino

  • Wide (default)
  • Fluid
  • Narrow
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Inopia - Roma

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Siamo nella periferia ovest di Roma dove Andrea Dolciotti, giovane chef di origine sarda, dopo collaborazioni importanti in Italia e all’estero, decide di aprire un locale tutto suo dando sfogo alla sua passione per questo lavoro fatta di fantasia, tecnica e ricerca. Cucina a vista, con 22 coperti all’interno e 15 esterni. In sala c’è la fidanzata Silvia che cura il servizio con modi gentili e discreti. Carta dei vini attenta al rapporto qualità/prezzo e possibilità di portare il vino da casa pagando solo una piccola tassa di 2€ a commensale. Oltre al menu alla carta ci sono 2 Menu Degustazione: uno da 5 portate a 55€, ed uno di 4 portate a 40€ (con piatti a scelta vostra o dello chef), il tutto accompagnato da pane e grissini rigorosamente fatti in casa. La cucina prende spunto dalle esperienze dello chef e le sue origini, ma sempre unita alla tradizione romana (ottima la “sua” Carbonara). Il menù cambia stagionalmente pur mantenendo alcuni classici (splendido il foie gras), ed è facile trovare spesso sorprese fuori carta come in questo momento ricci e bottarga. Mi piace andare alla scoperta di nuovi locali, ma anche di “persone”, per questo sono stato molto contento di aver avuto l’opportunità di parlare a lungo con Andrea, situazione penso importante per conoscere il pensiero di chi fa questo lavoro con passione e creatività, ma anche con l’umiltà di capire dove si trova (siamo in una zona popolare), senza voli pindarici, ed allo stesso tempo continuando a seguire un suo progetto ben preciso soprattutto in una piazza difficile come quella romana. Infine il costo per quest’esperienza è senz’altro contenuto considerato soprattutto l’alto livello qualitativo presentato.

Voto:

Fabrizio Vicari

Sei qui: Home Le vostre recensioni Inopia - Roma